Dott. Filippo Maurizio Matarazzo

Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Medicina Fisica e Riabilitazione
Dottore di ricerca

Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Universita' degli Studi di Bari il 21.2.1994 con la votazione di 106/110 discutendo la tesi di laurea "Il ruolo dei muscoli estensori del piede e delle dita nel determinismo del piede piatto dell’infanzia. Studio sperimentale biomeccanico ed elettromiografico". Si è abilitato all'esercizio della professione nella I sessione del 1994, ed è iscritto all'ordine dei medici della provincia di Matera dal 25.6.1994.

Il 19 novembre 1999 si è specializzato con la votazione di 50/50 e lode in Ortopedia e Traumatologia presso la Clinica Ortopedica dell'Università degli Studi di Bari, discutendo la tesi dal titolo "Analisi dei centri di istantanea rotazione (C.I.R.) del ginocchio prima e dopo applicazione di artroprotesi: studio sperimentale con metodica multimediale".

Assunto dal 1/07/2000, con pubblico concorso con rapporto a tempo indeterminato presso il presidio ospedaliero di Melfi, in qualità di dirigente medico di I livello nel reparto di Ortopedia e Traumatologia ha svolto l’attività di reparto, di sala operatoria, ambulatoriale in sede e sul territorio.

E’ risultato vincitore anche di pubblico concorso per ricoprire incarico a tempo indeterminato in qualità di dirigente medico di I livello di Ortopedia e Traumatologia presso l’Azienda U.S.L. ba/1.

E’ stato nominato docente della materia "Didattica integrativa: metodiche di valutazione dell’appoggio plantare" per la Scuola di specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Università degli Studi di Bari per gli aa accademici 1999/2000, 2000/2001, 2002/2003.

Ha conseguito il dottorato di ricerca in Anatomo-Fisiologia delle Articolazioni e delle Protesi Articolari XV ciclo presso l’università degli studi di bari, discutendo la tesi di dottorato di ricerca dal titolo: "studio biomeccanico della caviglia nel normale e nel patologico e ripristino della articolarità con protesi anatomica custom-made". Con d.r. n. 6003 del 27-05-2004 gli è stato conferito il titolo di "dottore di ricerca".

E’ risultato vincitore di avviso pubblico, per il conferimento di incarico a tempo determinato di dirigente medico disciplina ortopedia e traumatologia presso l’azienda ospedaliera ospedale policlinico consorziale di bari.

A decorrere dal 22.11.2004 gli è stata concessa l’aspettativa per la durata di dodici mesi a seguito del conferimento di incarico presso la clinica ortopedica e traumatologica iii dell'ospedale policlinico consorziale di bari.

Dal 18.03.05 è stato assegnato all’u.o. di ortopedia e traumatologia pediatrica dell’ospedale pediatrico giovanni xxiii di bari, dove attualmente è in servizio con incarico a tempo indeterminato a seguito di mobilità volontaria. Svolge regolarmente le attività chirurgiche di ortopedia di elezione e di traumatologia e con particolare interesse segue le problematiche cliniche e il trattamento dell’anca neonatale, dei paramorfismi e delle patologie del piede, ginocchio e della colonna vertebrale. In particolare per il trattamento del piede torto congenito. ha collaborato ultimamente alla realizzazione di un lavoro originale sulla "anatomia funzionale del piede torto congenito" ricevendo l’approvazione e il riconoscimento dal pr. Ponseti in occasione di una stage di perfezionamento negli stati uniti presso la iowa university nel febbraio 2007.

Il 27 ottobre 2008 ha conseguito anche la specializzazione in medicina fisica e riabilitazione presso l’università degli studi di bari con la votazione di 50/50 e lode discutendo la tesi "il trattamento del piede torto congenito secondo la metodica ponseti: analisi biomeccanica e studio con ricostruzione virtuale 3d".

Svolge attività scientifica, ha pubblicato e partecipato a molteplici congressi e corsi nazionali ed internazionali anche come relatore.